Lunedì 16 Dicembre 2019
Recensioni

Surveyor Mode, la techno da Bologna all’Europa

Arrivano da Bologna ed escono sulla mitica Bonzai. I Surveyor Mode, Marco Nascetti e Matteo Tonioli, hanno fatto centro con il loro nuovo ep “Val Kilmer”, pubblicato appunto dalla prestigiosa etichetta belga, culla di diverse tracce leggendarie fin dai primi anni ’90. Due i pezzi dell’ep: “Val Kilmer”, appunto, e “051”, chiaro riferimento al prefisso telefonico del capoluogo emiliano. Le due tracce mettono in evidenza suoni scuri, umbratili, una techno notturna dalle sfumature quasi progressive, nel senso “Bonzai” del termine, con synth minacciosi e groove robusti.

 

 

I due giovani bolognesi (classe 1993) sembrano già indirizzati verso una buona strada; da parte nostra, gli auguriamo che sia ricca di successi: supportiamo sempre gli artisti del nostro Paese, e una relaese così prestigiosa non può che essere una ragione in più per il tifo per i Surveyor Mode.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.