Lunedì 01 Marzo 2021
News

Swedish House Mafia di nuovo in studio: novità in arrivo?

Il manager e il direttore artistico del super trio svedese hanno condiviso attraverso i social dei filmati che fanno presagire delle grandi novità a livello discografico.

Sembra ieri quando la storica manager Amy Thomson lasciò la Swedish House Mafia. Era la fine dell’estate 2018 e con una decisione rapida, spiazzante e destabilizzante condivisa via Instagram venne ufficializzato il divorzio tra le parti. Da quell’istante tutto è cambiato e a distanza di tempo tuttavia la triade sembra essere tornata in studio, almeno secondo alcuni criptici post sui social del team.

 

Alexander seems to be teasing something & small preview of new music? from SwedishHouseMafia

 

Le stories su Instagram del nuovo manager Max Holmstrand e del direttore artistico Alexander Wessely, riportate di seguito, circolano da ore se non da giorni. Sembrano infatti tutti coinvolti in un progetto in lavorazione. I fan del collettivo scandinavo stanno sognando a occhi aperti dopo aver sbirciato gli elementi contenuti nelle brevi clip. Da queste si sentono rumori di fondo, si avverte euforia e si ascoltano le voci della stessa band, il tutto accompagnato da singolari e improvvise riprese amatoriali.

 

This is the same studio from yesterday… Max Holmstrad posted this to his story. from SwedishHouseMafia

 

Circa tre anni fa, Axwell, Ingrosso e Angello avevano dato vita a una campagna fatta di misteriosi messaggi pubblicitari mentre cercavano di prepararsi alla loro reunion durante l’Ultra Music Festival di Miami. Da quel momento in poi hanno proseguito a utilizzare strategie e tecniche di comunicazione, compresi dei countdown sul proprio sito ufficiale, per annunciare qualcosa che andasse comunque oltre l’annuncio degli spettacoli dal vivo. La cosa andò avanti anche due anni fa.

 

 

Nessuno sa se questi nuovi video porteranno davvero alla realtà di una pubblicazione e di una release date. Nel frattempo, la Swedish House Mafia (ri)promette ai propri sostenitori che della nuova musica è ormai imminente. Un segno importante, oggi, considerato il blocco degli show e l’impossibilità di potersi esibire.

 

SHM + Mike Dean from SwedishHouseMafia

 

Bisognerà anche valutare il nuovo rapporto discografico con Columbia Records (gruppo Sony Music) dopo l’addio a  Universal Music Group. La speranza e le possibilità nonostante tutto ci sono: la condivisione di un’immagine in studio del terzetto con il leggendario produttore Mike Dean, che risale però a due anni fa, ne è la prova.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.