Lunedì 30 Marzo 2020
Esclusiva

The Bloody Beetroots presenta demo inediti con DJ Mag

Bob Rifo fa ascoltare e racconta i suoi brani inediti insieme a DJ Mag Italia. Una collaborazione esclusiva da seguire sui social!

Si moltiplicano le iniziative online in questo periodo che sta radicalmente cambiando le nostre vite e anche le nostre abitudini. Tra le proposte targate DJ Mag Italia, possiamo con orgoglio presentare questa serie di video pubblicati sui profili social di The Bloody Beetroots e DJ Mag Italia. Il musicista-producer-deus ex-machina ci ha proposto di condividere questi brevi episodi in cui ci fa ascoltare e ci racconta dei demo di brani inediti, spesso con collaborazioni spettacolari. E si parte col botto: un brano insieme al suo amico di lunga data Tommy Lee!

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

 

Easy – EPISODE A: Let’s bring some light into the world, yeah? I’m partnering up with @djmagitalia to share some unreleased works in progress with you all. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ You know, I’m really contemplating the return of the OG TBB sound with a modern twist. It’s the perfect time for me to experiment in the studio, in the never-ending search of the perfect distortion. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ This is a small snippet taken from a song that I’m working on with my ciccio (or buddy, in English) @tommylee. And yes, you may have heard it on my last video recap… To all my fellow producers, drop some notes or critiques, let’s nerd out together 👇🏻 ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Stay safe out there, Don Cornelio ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ #theredzone #quarantined #newsounds #djmag #djmagitalia #soundsfromtheredzone #SFTRZ #thebloodybeetroots #tommylee #punkmusic #electronicmusic #electropunk

Un post condiviso da The Bloody Beetroots (@thebloodybeetrootsofficial) in data:

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.