Lunedì 23 Settembre 2019
Clubbing

The Bloody Beetroots ritorna con un dj set a Milano (e forse in tutta Europa)

Una data al Circolo Magnolia, nuovo materiale inedito e i dieci anni di 'Warp' con Steve Aoki

Pochi artisti nella storia della musica elettronica hanno compiuto una parabola come quella di Bob Rifo. Partito come un duo di dj, la sua creatura The Boody Beetroots è presto diventata specchio delle sue innumerevoli personalità musicali, evolvendosi in diversi step di dj set e poi di live dalla formazione e dal tiro sempre più tipicamente rock’n’roll. Con un filo conduttore: quello del taglio personalissimo del sound e dell’attitudine a là Bloody Beetroots.

Assente da qualche tempo dalle scene, Sir Bob ritorna con un dj set il 29 marzo al Circolo Mgnolia di Milano. Una serata da non perdere perché ci sono in giro dei teaser che annunciano nuovo materiale firmato The Bloody Beetrots, dal suono ancora una volta coerente e allo stesso tempo differente rispetto al passato. Ci aspettiamo un’abbuffata di tracce inedite e di ID. Occhio, però, perché accanto allo show di Milano, c’è in calendario un Bloody Beetroots dj set anche al Razzmatazz di Barcellona, il 30 aprile. Che sia l’inizio di un nuovo tour?

 

Inoltre, iniziano a circolare sui profili ufficiali di The Bloody Beetrots le foto di quella che potrebbe essere una release celebrativa per i dieci anni dall’uscita di ‘Warp’, mitica hit prodotta insieme a Steve Aoki che lanciò definitivamente Bob Rifo nello stardom mondiale. Occhi aperti.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.