Lunedì 01 Giugno 2020
Esclusiva

Sounds From The Red Zone by The Bloody Beetroots, il terzo episodio

Un nuovo video dalla "zona rossa" di Bob Rifo, con un nuovo potentissimo pezzo

Immaginate di ascoltare demo inediti, grandi collaborazioni, novità musicali. Tutto direttamente dalla fonte: l’artista. È quello che succede in Sounds From The Red Zone, il format firmato The Bloody Beetroots, dove Bob Rifo ci parla dei suoi progetti futuri in una serie di video a cadenza settimanale sul suo profilo Instagram. È online il terzo video della serie (Episode C) in cui Sir Bob ci fa ascoltare una traccia che, a suo dire, “non è ancora alla potenza di fuoco che vorrei” ma che sicuramente suona potentissima e ci riporta al più classico stile TBB, pur con diversi elementi e suoni nuovi. Da guardare con il volume molto alto.

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

 

BLOW – EPISODE C – Ciao friends, nice to see you here every Wednesday for the demo of the week. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ This is a track that has been sitting around for a while… It’s still not at the fire level that I’d like it to be, but it does the job for now. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ I dropped this one at some DJ sets before the quarantine – if any of you heard it, I’m sure you felt its power. Looking forward to working on this more and producing it properly, but for now, BLOW those beautiful speakers that you have at home 🔊 ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ cc @djmagitalia #soundsfromtheredzone #redzone #quarantined #djmag #djmagitalia #SFTRZ #thebloodybeetroots #electronicmusic

Un post condiviso da The Bloody Beetroots (@thebloodybeetrootsofficial) in data:

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.