Martedì 23 Aprile 2019
News

La storia dietro ‘TIM’, il prossimo album di Avicii

Amici, familiari e collaboratori raccontano la genesi di 'SOS' e svelano inediti particolari sul prossimo album di Avicii in uscita il 6 giugno prossimo

La settimana scorsa il mondo della musica si è nuovamente ritrovato ad affrontare una delle ferite più brucianti della sua storia recente: l’improvvisa scomparsa di Avicii. Il motivo è stata la pubblicazione di ‘SOS’, la prima traccia estratta dall’album TIM, co-prodotta dai songwriter Albin Nedler e Kristoffer Fogelmark, due stretti collaboratori di Avicii.

A corredo di ‘SOS’, la famiglia di Avicii, che ha sempre rifiutato qualsiasi clamore mediatico, ha acconsentito alla pubblicazione di alcuni video in cui emergono inedite testimonianze, racconti e immagini legate al nuovo album in uscita il 6 giugno prossimo. Il primo video si apre con uno dei passaggi più commoventi, l’attimo cui Avicii e un suo collaboratore creano il famosissimo riff di ‘Without You’, continua con le toccanti testimonianze di Klas Berling, il padre di Tim, Per Sudin, Universal Music, e altri collaboratori di Avicii. I quattro minuti di video si concludono con alcuni dolcissimi fotogrammi che, sebbene sembrino stridere con ciò che è successo, mostrano un Tim Bergling sereno e sorridente.

 

 

Nel secondo video Albin Nedler, Kristoffer Fogelmark e Aloe Blacc raccontano la genesi e le difficoltà incontrate nel delicato compito di concludere ‘SOS’. Uno sguardo inedito all’interno di una traccia che è destinata a non uscire dalle nostre playlist per molto tempo ancora.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.