Mercoledì 21 Agosto 2019
News

Tomorrowland sempre più al centro del mondo

ll festival belga e i suoi due week-end con oltre 1000 artisti on stage. Tra daybreak session, un'orchestra sinfonica e tanto altro ancora

Foto di Rudgrcom

E sono quindici. Con l’edizione di quest’anno Tomorrowland festeggia la sua 15esima edizione, riproponendo dal 19 al 21 e dal 26 al 28 luglio il tema conduttore “The Book of Wisdom”, che torna dopo il suo debutto nel 2012. Per due week-end consecutivi tutto il mondo guarda a Boom, comune belga abitato nel resto dell’anno da poco più di 17mila persone, ma che per due fine settimana diventa il luogo di ritrovo reale e virtuale più amato dai veri appassionati di musica elettronica di tutto il mondo. Per una serie di motivi infiniti, che proviamo a riassumere nelle righe seguenti.

I numeri. 17 palchi (18 incluso quello a Dreamville, il mega camping del festival), oltre 1.000 artisti, 200mila presenze ogni week-end provenienti da 200 nazioni differenti, 55 voli con dj set a bordo, 30 party in gate di aeroporti, 641mila metri quadrati la grandezza di Dreamville, pari a 128 campi da calcio. Non serve aggiungere altro; i numeri di Tomorrowland sono come sempre impressionanti.

 

La musica. Eric Prydz presents EPIC: HOLOSPHERE (in anteprima mondiale), Nina Kraviz per la prima volta con un suo stage al Tomorrowland, Afterlife (al debutto), Q-Dance, Shaquille O’Neal aka DJ Diesel, Gianluca Vacchi: come sempre nel festival belga ogni genere elettronico ha i suoi spazi, dalla house alla techno, dalla trance all’hard style. Senza dimenticare la performance della Metropole Academy, orchestra di 60 elementi diretta dal maestro Dirk Brossé, che si esibirà domenica 21 (alle 18) e domenica 28 (alle 17) con un repertorio che rivisiterà in chiave orchestrale i più grandi successi dance, insieme all’esecuzione di una sinfonia composta appositamente per i 15 anni di Tomorrowland.

Daybreak Session. Anche quest’anno le aperture di Tomorrowland sono in grande, grandissimo stile, grazie alle Daybreak Session, che alle 12 in punto aprono in main stage le programmazioni giornaliere. In programma Carl Cox (venerdì 19), Maceo Plex (sabato 20), Cosmic Gate (domenica 21), Kölsch (venerdì 26), Claptone (sabato 27) e Yves Deruyer (domenica 28). Venerdì e sabato si va avanti sino alle 14.50, domenica le sessioni sono più concentrate.


MTV e Rai4
. Tomorrowland sarà visibile in tv anche in Italia. Venerdì 19 e sabato 20 luglio dalle ore 23 su MTV, domenica 28 dalle ore 21 su Rai 4 (e in contemporanea su Radio 2) con il commento di Ema Stokholma, Pippo Lo Russo e Dj Osso. Tutto il Tomorrowland ovviamente sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube del festival, così come Tomorrowland One World Radio proseguirà le sue trasmissioni sino al 31 agosto.

Ibiza, Amsterdam, Alpe d’Huez. In attesa dell’edizione 2020, il festival belga prosegue la sua stagione all’Ushuaïa di Ibiza con il party Tomorrowland presents Dimitri Vegas and Like Mike, tutti i martedì sino al 24 settembre; giovedì 17 e venerdì 18 ottobre appuntamento allo Ziggo Dome di Amsterdam con Our Story, Celebrating 15 Years of Tomorrowland con Afrojack, Armin van Buuren, Dimitri Vegas & Like Mike, Tiësto e Steve Aoki. Da 14 al 21 marzo 2020, infine, torna sull’Alpe d’Huez in Francia Tomorrowland Winter, quando i biglietti per la sedicesima edizione di Tomorrowland saranno stati polverizzati e avranno esaudito – nella migliore delle ipotesi – un quinto delle richieste.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.