Lunedì 23 Settembre 2019
Video

Diplo, Dillon Francis e A-Trak diventano stagisti nel trailer di Hard Summer

HARD Summer 2018 cala gli assi e svela l'esilarante trailer ideato da Dillon Francis

HARD Events da anni si contraddistingue per line up ad altissimo tasso qualitativo, grande attenzione alle novità del settore e booking di speciali act estemporanei. Hard Summer, uno degli eventi di punta di questo brand assieme a Holy Ship! e Red Rocks, anche quest’anno non si smentisce e mette in campo una line up assolutamente imperdibile per gli amanti del mondo bass e hip hop. Oltre agli headlinear come Flosstradamus, Virtual Self, Travis Scott e MØ, appaiono in cartellone imperdibili performance back to back come Diplo b2b Dillon Francis, Zeds Dead b2b JAUZ, Kill The Snails (Kil The Noise vs. Snails) e Borgore b2b Getter. 

Ma come tutti i fan di HARD sanno bene, ogni anno c’è un vero e proprio evento prima dell’evento: il trailer. Dall’esilarante Spoon Ü (l’inedito duo formato da Dillon Francis e Porter Robinson) del 2015 al circolo di dj – tra cui Diplo, Mija e Zeds Dead – in cerca della loro identità del 2016, passando per le GRL PWR (in realtà Claude Vonstroke, What So Not, DJ Snake e Party Favor trasformati in avvenenti cantanti), HARD ci ha sempre regalato momenti di grande divertimento. Quest’anno il cortometraggio (ideato da Dillon Francis) vede la presenza di Diplo, Louis The Child, Valentino Khan, Snails, TAKiMONSTA, Marshmello e Dillon Francis che, scambiati per stagisti alle prime armi, sono alle prese con un’inflessibile manager. I risultati, inutile dirlo, sono esilaranti.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Michele Anesi
Amo la musica elettronica, il music marketing e scoprire nuovi talenti. Preferisco la sostanza all'apparenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.