Lunedì 30 Marzo 2020
News

Ultra Music Festival rinviato a fine marzo 2021

Ultra rinviato all’anno prossimo. Adesso la decisione è ufficiale e definitiva

Adesso è davvero ufficiale: Ultra Music Festival 2020 viene annullato e viene rinviato alla prossima edizione, in programma da venerdì 26 a domenica 28 marzo 2021; ne avevamo già riferito nei giorni scorsi, in base a precise anticipazioni provenienti da Miami. Il Governatore della Florida ha dichiarato lo stato d’emergenza per il Coronavirus, e di conseguenza la città di Miami non può consentire l’accesso a Bayfront Park, che quest’anno sarebbe torna la sede dell’Ultra dopo la parentesi dello scorso anno a Virginia Key.

Un atto a questo punto dovuto, che arriva poco dopo la firma del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ad un piano d’emergenza da 8,3 miliardi di dollari per affrontare il coronavirus e in tutto il mondo i contagiati sono diventati più di 100mila. In questo momento la priorità assoluta non può che essere la tutela della salute pubblica: impossibile pensare che si sarebbe potuta svolgere una manifestazione in grado di radunare 180mila persone per tre giorni consecutivi in un parco.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.