Giovedì 09 Dicembre 2021
News

La Ultra Records festeggia i suoi primi 25 anni

Primo quarto di secolo per la label statunitense creata da Patrick Mosley. Avicii, Benny Benassi e Kygo tra i tantissimi artisti nel suo roster

Nuovi remix di Carl Cox e di John Summit per ‘Drinkee’, brano dei SOFI TUKKER del 2016 che valse loro una nomination ai GRAMMYs: così la Ultra Music dà ufficialmente il via ai festeggiamenti per il suo 25esimo anniversario. Due remix appena usciti, i primi di una lunga serie che rivisiteranno alcune delle hit della casa discografica fondata nel 1996 da Patrick Mosley.

 

Tantissimi gli artisti che in questi anni sono usciti su Ultra Records: oltre ai SOFI TUKKER, possiamo citare tra gli altri Benny Benassi, Steve Aoki, Anabel Englund, KYGO, Deorro, Klingande, NGHTMRE, Black Coffee, DVBBS, Carnage e MK, così come non si possono non menzionare le collaborazioni con diversi pesi massimi assoluti quali Avicii, Calvin Harris, David Guetta, Deadmau5, Sasha & John Digweed. Un catalogo importante, che verrà rivisitato, arricchito e rinfrescato nei prossimi mesi.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.