Martedì 28 Gennaio 2020
News, Verso la Top100

Verso la Top100: la stagione di Calvin Harris

Famoso, pop, ricchissimo, creativo, sono tanti gli aggettivi appiccicati al nome di Calvin Harris negli ultimi due anni. Il dj inglese ha fatto tanta strada e al momento sta letteralmente dominando la scena, con le sue tracce che vengono offerte su ogni singola stazione radio. E’ lui il favorito quest’anno?

Calvin Harris ha chiuso la stagione 2012-2013 con numerosi successi, dimezzando la sua distanza dal podio della Dj Mag Top 100 Djs. In quindicesima posizione, Harris non ha smesso di essere protagonista della scena EDM e non solo, dal momento che le sue canzoni, considerabili ormai ‘pop’, vengono ascoltate in ogni angolo del globo (anche grazie a importanti collaborazioni come Rihanna, Tinie Tempah ed Ellie Goulding). Andiamo a ripercorrere la sua ultima stagione attraverso le sue produzioni.

Releases principali

Il dj più pagato al mondo nel 2013 e 2014 inizia la sua stagione con Thinking About You (ft. Ayah Marar), che apre la strada per una serie di capolavori: primo è Under Control, in collaborazione con Alesso e Hurts. In cima ad ogni classifica e nelle penne USB di tutti i djs, la canzone spopola e si rivela il primo successo del 2014. Il secondo episodio della conquista della scena da parte di Calvin Harris è Summer. Il suo singolo, probabilmente tra le greatest hits dell’appena conclusasi estate, è il cavallo di battaglia dell’anno per l’inglese. Segue C.U.B.A, che varia molto dal suo classico stile spostandosi di più sull’electro house. Una sperimentazione riuscita, dal momento che anche C.U.B.A si fa sentire a grandi livelli. L’ultimo atto di questa stagione sarà probabilmente Blame, la sua ultima collaborazione con John Newman, uscita questo mese. Una chiusura di stagione sicuramente in positivo, con eccellenti risultati e un nome già forte e ora ancor più rinforzato. Difficile, ovviamente non impossibile per un produttore dalle sue capacità, immaginare un 2015 che replichi tutti questi risultati, quindi potrebbe essere proprio questa la stagione della consacrazione di Calvin Harris. C’è chi già da per scontato l’ingresso in top five, ma se ci fossero sorprese?

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
25 anni. Romano. Letteralmente cresciuto nel club. Ama inseguire la musica in giro per l'Europa ed avere a che fare con le menti più curiose del settore. Penna di DJ Mag dal 2013, redattore e social media strategist di m2o dal 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.