Lunedì 30 Marzo 2020
Video

Il nuovo video di Calvin Harris è sociologia del pop

 

‘Feels’ è il nuovo singolo di Calvin Harris, di cui avevamo già avuto un ampio assaggio da qualche settimana e di cui sapevamo molto: la direzione reggae de noantri stile Nik Kershaw e il giro di accordi vagamente Diana Ross, i featuring prestigiosi di Pharrell Williams, Katy Perry, Big Sean. Oggi è uscito il video della canzone, e se possibile è ancora più leggero del brano. Perchè?

 

 

Perchè Mr. Harris non solo è il primo a lanciare le mode (vedi l’EDM massiccia di qualche anno fa, vedi il rallentamento ai 120 bpm e il suono deep nel 2015, vedi la svolta mid-tempo degli ultimi singoli), ma è talmente consapevole di ciò che sta facendo da potersi permettere queste cose minimal e volutamente cheap: hai tre pesi massimi, una canzone che è già una super hit prima ancora di essere fuori (la perfetta canzone estiva), riesci ad avere tutti fisicamente nel video. E te ne esci con questa cosa con lo studio finto caraibico, costo netto qualche migliaio di dollari di affitto del fondale e dei pappagalli. La sociologia del pop passa di qui. Da un super produttore che si prende ironicamente in giro comparendo solo qua e là nel video, con occhiali da sfigatone e in un angolo a suonare, mentre la scena se la prendono Katy Perry e Pharrell. C’è chi deve mostrare continuamente i muscoli e chi si può permettere l’autoironia, tanto sa di essere forte.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.