Mercoledì 21 Ottobre 2020
Festival

Viva Cuba! Manana Festival 2016

Cuba 2.0. Libera dal giogo dell’embargo. Non è un proclama politico, è la geografia che cambia. Anche nel clubbing. Manana Festival sarà il primo festival di musica elettronica, con una line up internazionale, sull’isola. Già approvato dal governo cubano, Manana si propone di valorizzare il repertorio folk afro-cubano, contaminandolo con l’elettronica più contaminata. Plaid, Mala, Sofrito, Soul Of Hex tra i confermati, più una lunga lista di artisti autoctoni. Il tutto dal 4 al 6 maggio a Santiago de Cuba. Ma c’è un problema. La manifestazione, a quanto pare, necessita di un contributo economico. Così Manana ha messo in peidi una raccolta tramite Kickstarter, dove oltre alle offerte vengono messi in palio biglietti esclusivi e trattamenti riservati per chi contribuisce. Stavate programmando un break di primavera? Un bel viaggio a Manana Festival potrebbe essere l’idea giusta!

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Albi Scotti
Giornalista di DJ Mag Italia e responsabile dei contenuti web della rivista. DJ. Speaker e autore radiofonico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.