Martedì 17 Settembre 2019
News

Le W Sound Suite, da Bali a Hollywood

 

Le W Sound Suite saranno molto presto inserite nelle schede tecniche di molti top dj. Trattasi di nuovi spazi all’insegna del superlusso all’interno degli hotel della catena W Hotels Worlwide con studio di registrazione, stanza per ritirarsi a comporre, e tutta una serie di benefit per dj, produttori e musicisti che siano sempre in giro per il mondo. La prima W Sound Suite è stata inaugurata a metà maggio a Bali, entro la fine dell’anno toccherà a quelle di Hollywood, Barcellona e Seattle. L’idea è stata concepita e sviluppata grazie a White Shadow, produttore noto in particolare per le sue collaborazioni con Lady Gaga. E come se non bastasse, gli hotel W hanno aggiornato propri menù in base ai rider di tante superstar che sono soliti ospitare: sarà possibile degustare tacos all’aragosta e al wasabi o patatine al tartufo.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.