Venerdì 15 Novembre 2019
News

Doppio weekend di Tomorrowland fino al 2033

 

 

La notizia è grossa, sia vista la portata di Tomorrowland sia vista la considerevole difficoltà di riuscire ad accaparrarsi un biglietto durante la lotteria online. Certo, anche quest’anno, con il festival che andrà in scena due volte consecutivamente, le persone costrette a rimanere a casa sono sempre tante, ma almeno si raddoppia la (scarsa) possibilità di acquisto.

Rimbalza infatti tra moltissime fonti la news praticamente certa che il festival belga, uno dei più importanti del mondo con pochi altri a tenergli testa, abbia firmato con la provincia di Anversa, che fa capo a Boom, il paese dove si svolge l’evento, un accordo con il quale viene data a Tomorrowland la possibilità di mettere in scena il proprio show in due weekend consecutivi almeno fino al 2033.

 

 

La notizia di per sé, se non per la longevità dell’accordo, non stupisce neanche più di tanto. Chi è stato a Tomorrowland sa bene quanto tutta la zona in quel periodo viva in funzione del festival, con hotel e qualsiasi altra sistemazione prenotati in tutta la provincia ed anche al di fuori, aerei pieni e tutto ciò che ne consegue.

Non ha a che fare con i soldi” dichiara il sindaco di Boom, anche se ID&T, la società madre, pare pagherà il terreno svariate centinaia di migliaia di euro ad edizione per questo doppio weekend, “Tomorrowland ci mette sulla cartina internazionale e ci ha fatto conoscere nel mondo, portando svariati benefici.”. Il contratto, comunque, è aperto ai possibili disagi che i cittadini potrebbero mostrare, e potrà essere rinegoziato ogni anno a seconda di questi.

Brava Anversa, bravo Tomorrowland.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.