Domenica 15 Dicembre 2019
News

‘What We Started’, la storia della dance diventa un film

 

Un film che racconta la storia della musica elettronica, da Carl Cox a Martin Garrix: questo l’obiettivo ambizioso di ‘What We Started’, film/documentario diretto e prodotto da Bert Marcus (già autore di ‘Il Sogno Americano attraverso la boxe’) e Cyrus Saidi (‘Ectasy’); l’anteprima mondiale si è svolta nei giorni scorsi a Los Angeles durante l’annuale Film Festival, nel complesso le critiche che girano sul web sono positive, quasi mai le valutazioni degli esperti e consenso del pubblico coincidono, vedremo questa volta quale sarà il riscontro popolare. ‘What We Started’ parte dagli anni Ottanta e arriva ai giorni nostri, dall’underground ai festival capaci di radunare centinaia di migliaia di persone.

 

Ottima l’idea di mettere a confronto un’icona senza tempo come Carl Cox e la giovane superstar Martin Garrix. Carl Cox racconta i suoi set di dieci ore e gli inizi carriera, quando il dj inglese si riteneva fortunato a radunare davanti alla sua consolle 50 persone. Garrix spiega invece la sua rapidissima ascesa, come spiccano gli interventi di David Guetta (‘Garrix ha fatto in due anni quello che io ho fatto in dieci’) Tiësto, Usher e Afrojack; le immagini dei grandi festival EDM ed un montaggio a metà tra il videoclip e il documentario fanno il resto. Ancora non sappiamo se il film sarà distribuito nei cinema o approderà direttamente sui canali televisivi e web on demand.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.