Mercoledì 18 Settembre 2019
Costume e Società, Festival, News

La Wild Life di Disclosure e Rudimental

Primo weekend di giugno ricco di festival. Nel nuovo numero di DjMag potrete trovare una fantastica Festival Guide dell’estate 2015 curata da Dan Mc Sword. In Italia tra oggi e domani trovate il Venezia More Festival e il Postepay Milano Summer Festival, che stasera prevede all’Assago Arena il ritorno di David Guetta. Se guardiamo oltre confine tra gli altri c’è il Weather Festival a Parigi, il World of Pleasure a Utrecht, il World Club Dome a Francoforte e il Wild Life a Brighton. Quest’ultimo in particolare si tiene all’aeroporto della cittadina inglese. La vera curiosità è che a volere questo festival sono stati due artisti o meglio due “formazioni”: Rudimental e Disclosure. Ne aveva parlato lo scorso febbraio anche Federico Piccinini, definendolo un “self made festival”. A giudicare dalla line up, divisa in quattro stage (main stage, whp presents, wildlife big top e black butter & friends), non sono solo degli ottimi musicisti ma anche dei super organizzatori di festival. Per farsi un’idea citiamo a braccio i Soul II Soul, Years & Years, Mark Ronson, Annie Mac, Jamie XX e Adam Beyer. Per preparare gli spettatori alla due giorni i novelli organizzatori hanno anche pensato di pubblicare su Spotify una playlist con i migliori brani di tutti i guest e la possibilità di seguire il live audio del festival. Intanto i Disclosure, al secolo i fratelli Guy e Howard Lawrence, hanno recentemente rilasciato il loro nuovo singolo “Holding On” con il featuring di Gregory Porter. Se ne è occupato il nostro Alberto Albi Scotti, recuperate pezzo e articolo. Mentre i Rudimental, che sono appena atterrati in UK dopo il volo oceanico da New York dove hanno suonato ieri sera al Governors Ball, hanno pubblicato il nuovo singolo “Never Let You Go”. Il pezzo, a metà tra drum and bass e soul, precede l’uscita del nuovo disco il prossimo 18 settembre dal titolo “#wethegeneration”. Ultima esibizione nel vecchio continente è stata al Berlin Festival, lo scorso 31 maggio, dove li abbiamo incontrati. Kesi Dryden e l’incontenibile DJ Locksmith prima dell’esibizione giravano per il village berlinese indisturbati come fossero turisti. Di seguito la gallery dell’esplosiva performance dei Rudimental all’Arena Mainstage del Berlin Festival 2015.

(articolo Alessandro Tanassi – foto Anna Malagutti)

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
GOERS
I Goers sono Alessandro Tanassi e Anna Malagutti. Macinano chilometri e festival. Anna, 23 anni, ex barista, beve solo bevande energetiche e amante della musica Techno; Alessandro, 38 anni, giornalista, organizzatore seriale di qualsiasi cosa e ovviamente amante della Techno (ma anche della House).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.