• MARTEDì 18 GIUGNO 2024
Clubbing

Drumsheds, il nuovo superclub di Londra

Sabato 7 ottobre 2023 inaugura in un ex IKEA un nuovo superclub londinese: se ne occuperà lo stesso team che aveva creato Printworks

Foto di Henry Woide

Uno spazio di quasi 565mila metri quadrati, tre sale, con la capacità di ospitare sino a 15mila persone. Numeri notevoli per Drumsheds, il nuovo superclub di Londra che inaugura ufficialmente sabato 7 ottobre con una maratona elettronica che inizia alle 12 locali e prosegue sino alle 22.30, con ingresso vietato ai minori di 18 anni. Drumsheds prende il posto di IKEA Tottenham, nel Nord della capitale inglese, ed è la nuova iniziativa di Broadwick Live, il team noto ai più per aver dato vita a realtà fondamentali quali Printworks, Beams e Field Day.

La line up concepita per l’inaugurazione è di quelle massicce, con oltre 30 artisti, tra i quali spiccano i nomi di Gilles Peterson, DJ Sneak, Jazzie B, Jellybean Benitez e DJ Spen: tema scelto La Discothèque, un dichiaratissimo omaggio al Paradise Garage ed allo Studio 54: disco e house music allday and allnight long. Bicep, CamelPhat e Charlotte de Witte tra i prossimi nomi in cartellone.

 

I ticket per l’inaugurazione e per tutti gli eventi successivi sono disponibili a questo link.

Drumsheds non è e non vuole essere il nuovo Printworks, ma è chiaro che proseguirà nella stessa direzione di uno spazio che come pochi altri al mondo –  Hï Ibiza su tutti – ha davvero indicato un nuovo modo di fare e vivere il clubbing.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dan Mc Sword
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.