• GIOVEDì 30 MAGGIO 2024
News

Sfera Ebbasta ha presentato il nuovo album con un live gratuito a Milano

Dopo il breve live all'Allianz Cloud di ieri sera, Sfera annuncia l'uscita del suo prossimo album 'X2VR'

Foto: Francesco Prandoni

Pochi giorni fa sera era stato annunciato un evento di Sfera Ebbasta all’Allianz Cloud a Milano. L’evento, gratuito, previa iscrizione, ha riscosso immediatamente grande curiosità dei fan dell’artista. Tutti si aspettavano un grande annuncio. E così è stato.

Allianz Arena rena sold out, palco cubico al centro del parterre per un’esibizione che si sarebbe poi svolta a 360 gradi, grosso led della stessa forma sopra lo stage. Dopo il dj set del fedelissimo Shablo e prima di quello di Finesse, il rapper di Cinisello è salito sul palco per una performance speciale. La trap può piacere o non piacere, ma è innegabile che Sfera abbia una marcia in più rispetto a tutti quelli venuti dopo di lui che da lui cerano di prendere ispirazione (o copiare?). Il palco lo sa tenere, e anche molto bene. Dopo aver cantato quattro brani estratti dai quattro album che lo hanno reso famoso negli anni (‘XDVR’, ‘Visiera A Becco’ ‘Tran Tran’ e ‘TikTok’), è arrivata la novità. Sugli schermi diverse immagini e riprese dell’artista nel suo quartiere alternate a quelle che lo ritraggono sui palchi davanti a migliaia di persone. E poi la scritta ‘X2VR’. Sfera invoca i quasi 5mila presenti che attendono di sentire in anteprima il primo estratto del prossimo album del loro idolo. Comincia l’intro del brano, sentiamo le prime due note di piano e capiamo che quello è il piano (alzato di due toni) di ‘Vida Loca’ dei Club Dogo. La canzone, contenuta nella versione originale di ‘Mi Fist’, e cantata interamente da Jake La Furia, è una pietra miliare del rap italiano. E sentire nell’outro la voce di Jake, pur se pitchata, che canta il ritornello di quella traccia è stato emozionante. Ma tornando a Sfera: l’anticipazione ha regalato un brano molto più “scuro”, più rap e più introspettivo rispetto agli ultimi lavori che aveva pubblicato sia a livello di sonorità che a livello di testo. Sull’outro, un saluto veloce, ringraziamenti e poi la promessa “fuori prima di quanto pensiate”.

Sarà un pezzo in linea con l’intero album? Questo non lo possiamo ancora sapere. Ma dobbiamo attendere ancora poco, perchè oggi pomeriggio Sfera ha svelato cover, tracklist e data di uscita del disco. Venerdì 17 novembre è il giorno in cui verrà pubblicato. D’altronde, sarebbe stato fuori prima di quanto pensassimo. Non ci resta che attendere.

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

 

Un post condiviso da SFE 🇮🇹 (@sferaebbasta)

Articolo PrecedenteArticolo Successivo