Lunedì 01 Marzo 2021
Tech

Con X1800 PRIME e X1850 PRIME di Denon DJ lo streaming ora è eccezionale

I dj noteranno subito la nuova modalità di trasmissione. Le recenti modifiche hanno alzato ancor più l’asticella dei due mixer del noto brand ormai in costante ascesa

Denon DJ ha reso noto il nuovo aggiornamento del firmware per i mixer X1800 PRIME e X1850 PRIME. La serie di miglioramenti e le nuove importanti funzionalità rendono ancora più facile il proprio lavoro quando si tratta di live streaming. La modalità Broadcast consente ora al flusso prodotto, quindi al proprio mix e attraverso l’uscita principale, di essere trasmesso in streaming sui canali audio USB 1 e USB 2 (ormai un requisito prioritario, questo, per molte piattaforme; come ad esempio la sempre più popolare OBS).

Tra le correzioni dei bug, incluse nell’ultimo aggiornamento, c’è anche la risoluzione di tutti i problemi legati all’effetto Sweep. Ora invece tutto funziona ottimamente, anche la modifica di EQ. Cambio di nome nell’area BPM FX: la funzione Trans si chiama da oggi Auto Gate. Gli utilizzatori che per tanto tempo hanno trasmesso in diretta streaming, ma anche quelli che si sono avvicinati al broadcast solo negli ultimi mesi, si accorgeranno che le recenti modifiche hanno alzato ancor più l’asticella dei due mixer di casa Denon DJ.

 

 

Qui riportiamo in modo schematico e tecnico alcune peculiarità dell’X1800 PRIME e dell’X1850 PRIME di Denon DJ.
• 4 canali, ingresso multi-assegnabile, mixer Pro DJ Club
• 16 BPM FX di livello professionale con il nuovo controllo FX Quantise
• Funzione MIDI Start with Clock per la sincronizzazione esterna
strumenti
• EQ espressivo con modalità Classic o Isolation e controllo regolabile della risonanza del filtro
• Fader di linea dei canali robusti e fluidi
• Sweep FX e filtro dedicati per ogni canale
• Schermo OLED nitido
• Doppia connessione audio USB per collegamenti software e dispositivi audio
• (2) ingressi microfonici XLR dedicati (combo da 1⁄4 di pollice) con EQ / Livello / talkover
• Crossfader Denon DJ Flex-Fader regolabile
• Uscita digitale a 24 bit / 96 kHz per una qualità audio senza compromessi
• 4 ingressi digitali per il missaggio audio in alta risoluzione
• Hub LAN a 5 porte per rete e sincro luci (audio/video) per eventi StagelinQ
• Robusta struttura in metallo
• Connettore IEC di blocco per cavo di alimentazione protetto
Tra le nuove caratteristiche:
• Nuova modalità di trasmissione (come da articolo)
• Funzioni aggiornate di Instant FX, Noise FX, EQ e Gate Sweep FX, ora ai massimi livelli
• PHASER BPM FX migliorato a 96kHz
• Maggiore stabilità
• Flusso di dati migliorato sulla Rete

Chi vuole può scaricare qui gli ultimi aggiornamenti del firmware per l’X1800 e l’X1850.

Qui le info su X1800 PRIME e X1850 PRIME di Denon DJ.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.