Martedì 29 Settembre 2020
Tech

Engine DJ espande la connettività al cloud con Dropbox e BeatSource LINK

L'ultima versione di Engine DJ consente ai dj di accedere alla musica archiviata nel proprio cloud personale direttamente dall'hardware tramite Wi-Fi o Ethernet integrati

Engine DJ ha annunciato oggi la release di Engine OS v1.6. Questa nuova versione consente ai dj di accedere ai servizi Dropbox e BeatSource LINK da qualsiasi dispositivo. Engine OS v1.6 aggiunge anche due funzionalità molto richieste: beatgrid flessibili per tutti i dispositivi e anteprima delle tracce per Prime 4. Il sistema operativo Accompanying Engine è un aggiornamento desktop di Engine PRIME che aggiunge integrazione Dropbox e beatsgrid flessibili oltre all’importazione delle griglie da Serato DJ Pro e Rekordbox 5.

 

Le beta pubbliche di Engine OS e Engine PRIME v1.6 sono ora disponibili gratuitamente sul forum ufficiale di Denon DJ. Tutti gli utenti sono invitati a mettere alla prova i beta e fornire feedback. Denon DJ è entusiasta di collaborare con i propri utenti per garantire le ultime novità per soddisfare le esigenze della propria clientela. I punti di forza della versione v1.6 sono i seguenti:

Dropbox Personal Cloud Integration ** (Engine PRIME, Engine OS)
Aggiungendo alle sue funzionalità di streaming autonome, e leader del settore, Engine OS compie il passo logico successivo: l’archiviazione cloud personale con Dropbox. Con l’integrazione di Dropbox, i dj possono ora archiviare la loro musica personale nel cloud tramite Engine PRIME e poi accedi in remoto su qualsiasi dispositivo Engine OS da qualsiasi parte del mondo. Proprio come i servizi di streaming, i brani caricati dal file cloud vengono scaricati nella loro interezza prima di consentire la riproduzione per garantire che la riproduzione non venga mai interrotta anche se sei connesso a Internet la connessione.

 

Streaming Beatsource LINK ** (sistema operativo motore)
Lo streaming di musica in formato aperto per i dj è presente con Beatsource LINK. Collaborando con le migliori etichette discografiche di tutto il mondo, Beatsource LINK offre una varietà di musica e di playlist in formato aperto curate specificamente per i dj. Da qualsiasi dispositivo Engine OS, i dj possono sfogliare, cercare e riprodurre la vasta collezione di Beatsource LINK senza bisogno di un computer. Beatsource LINK offre opzioni di riproduzione ottimizzate (128 kb / s AAC) e avanzate (256 kb / s AAC). Come con tutti i servizi di streaming, i dati sulle prestazioni come BPM, Key, Hot Cue e Loops vengono salvati nell’unità sorgente dello user e richiamati immediatamente la volta successiva che la traccia verrà caricata.

 

Flexible Beat Grid ** (Engine PRIME, Engine OS)
Ultimo e importante tassello e quindi punto di forza della versione v1.6 è la Flexible Beat Grid. Per maggiori informazioni su Dropbox e sui loro piani di archiviazione, visita www.dropbox.com. Per informazioni su Beatsouce LINK visita www.beatsource.com/link.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.