Lunedì 26 Ottobre 2020
Tech

EZ Record Maker, il tornio casalingo crea vinili fai da te

Una macchina che permette di stampare e riprodurre i propri vinili

In commercio da pochi giorni, un nuovo giradischi consente di forgiare in casa i propri vinili. Si chiama EZ Record Maker, si può collegare a una sorgente audio esterna ed è anche in grado, tramite un altoparlante incorporato, di riprodurre il disco stesso dopo averlo inciso.

“Volevo creare una macchina che rendesse facile ed economico produrre i propri dischi su misura senza stamparne un numero eccessivo ogni volta”, rivela il suo ideatore, il designer londinese Yuri Suzuki. Nato in collaborazione con la società giapponese Gakken, EZ Record Maker preleva le fonti esterne sonore da un cavo aux esterno e le trasforma in solchi su un vinile da 10″. Ogni acquirente dell’EZ Record Maker potrà contare su cinque dischi vergini omaggio, inclusi nella spedizione. Yuri Suzuki ha aggiunto: “Spero tanto che le persone usino l’EZ Record Maker per creare dischi che contengano la propria musica”.

EZ Record Maker sembra quasi un’alternativa a quelle fabbriche di dischi in vinile che hanno problemi di vario genere e in larga scala: dalla gestione del flusso di lavoro in fase di lockdown al costo della materia prima, sino ad arrivare ai quantitativi offerti che spesso non rispondono alle esigenze esigue di mercato.

Per preordinare EZ Record Maker, basta cliccare su https://ezrecordmaker.com/.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.