• MARTEDì 06 DICEMBRE 2022
Tech

iZotope ha creato un software che aiuta nel mix in studio

Il brand ha annunciato il lancio delle nuove suite di produzione di livello professionale: Neutron 4 e Music Production Suite 5 Universal Edition sono pronte a rivoluzionare il mercato

Neutron 4 sembra il nome di un cattivo di altri mondi proveniente dall’universo Marvel. Invece, è la nuova e ottimizzata suite di casa iZotope che può essere utilizzata con qualsiasi DAW. Un concetto, questo, che offrirà sempre tutte le funzionalità di Neutron 3 e che ora alzerà il livello qualitativo delle proprie prestazioni fornendo otto plug-in all’istante.

Tra le altre caratteristiche che caratterizzano il software c’è un nuovo modulo Unmask, per risolvere problemi di ‘mascheramento’ (come il contrasto delle frequenze dei bassi e della cassa), una nuova modalità Cestino e la modalità Punch, oltre che un aggiornamento della tecnologia audio assistiva basata su una mirata intelligenza artificiale pensata dell’azienda statunitense Mix Assistant (che dà vita così al centro di controllo intelligente Assistant View).

 

La versione completa della Music Production Suite 5 Universal Edition vanta 52 plug-in e ne include di nuovi, come quello per il mix, il citato Neutron 4, e il VocalSynth 2, così da aumentare la gestione dei riverberi per il controllo in surround grazie poi a Stratus 3D; e senza contare la disponibilità di Symphony 3D di Exponential Audio e l’aggiunta di sei plug-in aggiuntivi di Brainworx.

All’inizio di quest’anno, iZotope ha costituito una nuova società con Native Instruments, gli sviluppatori di plugin Brainworx e Soundwide, piattaforma di vendita di Plugin Alliance. Neutron 4 (prezzo al pubblico 191,36 euro) e Music Production Suite 5 Universal Edition (479,91 euro) rafforzano la squadra portandola ai massimi livelli.

Nel contempo, Native Instruments ha confermato attraverso i suoi forum ufficiali alcune delle caratteristiche che incorporerà come versione beta di Traktor 3.6. Non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma è noto che avrà integrato Ozone Maximizer, uno strumento di mastering già presente in iZotope e che migliorerà sensibilmente il limiter presente nelle attuali versioni di Traktor.

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Riccardo Sada
Distratto o forse ammaliato dalla sua primogenita, attratto da tutto ciò che è trance e nu disco, electro e progressive house, lo trovate spesso in qualche studio di registrazione, a volte in qualche rave, raramente nei localoni o a qualche party sulle spiagge di Tel Aviv.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.