• SABATO 22 GIUGNO 2024
Anteprima

Première: Kayla Trillgore e il suo immaginario inquieto e inquietante

Nel nuovo video in anteprima "il racconto immersivo del piacere, inteso nel suo senso più fisico ma anche più liminale"

Foto: Sonia Montella

Un’artista che non ha paragoni, con una orginalità fortissima e un narrativa che mescola suggestioni orrorofiche, sci fi, gotiche e inquietanti. Kayla Trillgore è un unicum non solo nello scenario musicale italiano ma anche internazionale. E la parola “artista” non è usata a caso, poiché il mondo di Kayla si estende ben oltre la musica, come dimostra ampiamente il suo ultimo progetto ‘Tragedy Of The Body’, che ai brani accompagna una artzine in cui spiccano contenuti testuali e visivi di assoluto impatto.

L’ispirazione primordiale è nata da Burial, Massive Attack e Crystal Castles“, ci spiega Trillgore, che prosegue spiegando che “con ‘Tragedy of the Body’ ho voluto far emergere il tema centrale del mio percorso artistico, il rapporto con la corporeità, e dare uno scorcio del panorama di suoni e delle atmosfere che mi rappresentano”.

Così, su DJ MAG Italia abbiamo deciso di ospitare l’anteprima del video di ‘MMELT‘, nuovo singolo dal progetto ‘Tragedy of the Body’, brano che Kayla definisceun mantra grazie al quale le sensazioni più intense vengono amplificate. Nel contesto del viaggio di ‘Tragedy Of The Body’ è il racconto immersivo del piacere, inteso nel suo senso più fisico ma anche più liminale. Un desiderio di fusione completa con l’altro, che viene raccontato attraverso loop ossessivi di immagini volutamente rough e inquiete”.

Ecco il video di Kayla Trillgore.

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo