Lunedì 23 Settembre 2019
Tech

Let it RANE: abbiamo provato dei prodotti eccezionali

DJ Mag Tech e il suo primo sguardo alla nuova linea per dj di RANE

Alla fine dello scorso anno RANE aveva annunciato due nuovi prodotti — il turntable controller Twelve e il battle mixer Seventy Two. Il silenzio che ha seguito tale annuncio ci ha lasciato alcuni interrogativi, tra cui il giorno effettivo in cui saremmo riusciti a metterci le mani sopra e finalmente ci siamo riusciti. Abbiamo sempre adorato il marchio RANE, specialmente per i loro mixer dal suono impeccabile e dalla magnifica qualità costruttiva — l’MP2015 Rotary è uno dei nostri mixer preferiti in assoluto, potete quindi immaginare la nostra impazienza nel mettere alla prova questi due nuovi apparecchi. Il Seventy Two ha una struttura da carro armato ed è certamente pronto a scendere in battaglia. La qualità costruttiva è impeccabile: il case di metallo scavato ed il suo rassicurante peso emanano un’aura di serietà. Piccoli importanti dettagli, come le maniglie frontali, offrono un secondo livello di protezione e manovrabilità. I pulsanti, le manopole e gli interruttori, tutti di qualità professionale, trasmettono un’estrema affidabilità fin dal primo contatto.

Il crossfader e i channel fader presentano il nuovo design MAG THREE contactless, sviluppato apposta per il Seventy Two e sono davvero grandiosi. La sensibilità dei fader può essere ovviamente calibrata a piacere, d’altronde RANE è famosa per la cura dei dettagli. Il touchscreen al centro del mixer è ottimo, in particolare per il mixaggio da turntablist e per i live. La selezione delle tracce può avvenire direttamente dal touchscreen, il che permette una certa autonomia da laptop e apparati esterni, consentendo di focalizzare l’attenzione sugli strumenti a propria disposizione. I pad funzionano alla grande con Serato DJ Pro e, ancora una volta, promuovono l’aspetto di pura performance; in breve ci siamo trovati a giostrarci tra mixer e software sperimentando con gli FX. Ci siamo esaltati immaginando le sue mille applicazioni e le performance che i dj saranno in grado di fare con questo apparecchio. Aspettatevi, a breve, una nostra recensione completa.


Il Twelve ha probabilmente catturato la nostra attenzione più del Seventy Two
, ma solo perché non ci aspettavamo qualcosa del genere da RANE. Un mixer? Certo! Ma un controller, anzi, un turntable controller? Decisamente poliedrico e per questo non vedevamo l’ora di provarlo. Ancora una volta, la qualità costruttiva è eccellente. Vedere queste due macchine una accanto all’altra fa un certo effetto, un richiamo al passato ma anche un deciso passo verso le tecnologie del futuro. Di certo questi due apparecchi aiuteranno a mettere a tacere gli ormai anacronistici discorsi su “veri dj” che dovrebbero usare solo vinili e giradischi. Il Twelve è un giradischi motorizzato che riproduce file audio dal computer tramite Serato DJ Pro (o qualsiasi software per il djing). Elegante nel design, potrebbe passare per un giradischi tradizionale privo di braccio e testina. La novità più pazzesca è la Strip Search e il pannello di accesso Hot Cue Trigger. Abbiamo amato subito questo controller/deck (come lo volete chiamare) per quel poco tempo che abbiamo potuto provarlo e non vediamo l’ora di averlo in studio per una recensione approfondita, che leggerete molto presto sulle nostre pagine. Come prima impressione… è stato un colpo di fulmine!

 

Tutte le info sui prodotti RANE DJ su djpoint.net

Articolo PrecedenteArticolo Successivo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST

Scoprirai in anteprima le promozioni riservate agli iscritti e potrai cancellarti in qualunque momento senza spese.




In mancanza del consenso, la richiesta di contatto non potrà essere erogata.