• MARTEDì 28 MAGGIO 2024
Clubbing

This Is Not e… not solo! Ponderosa fa grande la provincia

Ponderosa apre una nuova entusiasmante stagione di eventi tra techno, house, e tanta qualità

Foto: This Is Not

Torna This Is Not e volentieri spendiamo qualche parola su un party che ci ha stupito quando qualche mese fa ne abbiamo parlato in occasione de La Cattedrale Elettronica. This Is Not è una serata che nasce e cresce in provincia, tra Varese e Milano, e proprio nella ricettiva prpvincia lombarda trova terreno fertile diventando un riferimento ormai da diverso tempo per i clubber del nord ovest italiano e anche dalla vicina Svizzera ticinese. 

La nuova stagione trova casa al Ponderosa, storico club immerso nel verde dei boschi di Castelseprio in provincia di Varese nato addirittura nel 1967 che ha visto passare numerosi artisti nazionali ed internazionali nei suoi 40 anni di attività (Sfera Ebbasta, Marracash, Samuele Bersani, Max Gazzè per citarne alcuni) oltre che, naturalmente, importantissimi dj del panorama mondiale come Raresh, Argy, Dj Ralf, Italoboyz, e moltissimi. Un club che con la nuova direzione artistica firmata Soundart Events punta a una programmazione che non ha nulla da invidiare a tante serate super cool e note a livello internazionale. In primis proprio con This Is Not, che per due sabati al mese porterà techno e house con resident di alta qualità, guest internazionali di alta caratura e newcomer su cui scommettere (alla serata inaugurale ad esempio la milanese Luwei, sulla quale anche da queste pronti siamo pronti a scommettere). I prossimi nomi confermati sono DJ Plant Texture, Elena Colombi, Dasco e Nikita Voguel. E poi con Più Trentanove, format house old school, due venerdì al mese, che ci porta in una dimensione classic, e dove si parte con nomi mitici: Leo Mas e poi, a seguire, Bruno Bolla e DJ Don Carlos. Una volta al mese saranno poi in scena Le Carousel, dalle tinte pop e divertenti, e Chrome Sound, a cura di un collettivo giovane di Varese che spazia dalla musica world a sfumature dub techno ingaggiando artisti locali e nomi noti del panorama super underground italiano, un progetto da seguire nella sua evoluzione.

Ciliegina sulla torta: a marzo è prevista una versione invernale del Woodoo Festival, mentre sono in lavorazione festival estivi come This Is Not Festival e Orbital. Che dire: la provincia torna ad essere protagonista.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo