• LUNEDì 22 LUGLIO 2024
Festival

Luglio 2024: dj, serate, club, festival, varie ed eventuali: la nostra guida

Luglio 2024: l’estate è davvero arrivata. Ecco dove trovare i propri dj preferiti, in Italia e nel resto del mondo


Foto: Kirill Wagner

Luglio 2024: è ormai piena estate anche e soprattutto dal punto di vista climatico e come sempre club e festival – in Italia ed all’estero – non mancano di farsi trovare pronti. Proviamo ad orientiamoci tra dj set e derivati di ogni ordine e grado con la nostra guida mensile, mai come stavolta in costante aggiornamento, mai come stavolta da consultarsi a più riprese, con i relativi link ai nostri articoli ed alle nostre news dove trattiamo vari appuntamenti in maniera più approfondita. E, come sempre, a ciascuno il suo!

Romagna in fiore
Questa estate la proposta delle discoteche romagnole è ricca come non capitava da tempo, complice (anche) la Notte Rosa che caratterizza la riviera il primo fine settimana di luglio, così come il passaggio del Tour de France a Rimini ha dato alla Romagna lustro e visibilità mondiale. Alla Baia Imperiale di Gabicce ospiti Ludwig (sabato 6) e Niky Savage (giovedì 25); al Beky Bay di Igea Marina Corona Sunsets Session con Earthlife, Luigi Gargano e Populous (domenica 7); al Cocoricò di Riccione Gigi D’Agostino resident tutti i venerdì, sabato 6 Memorabilia, sabato 27 Deborah de Luca.

 

 

Al Peter Pan di Misano tutti i sabati A-Live; sabato 6 ospite speciale Clara, sabato 27 Il Pagante; allo Space di Riccione sabato 6 Martin Garrix, sabato 13 Solomun, sabato 20 Charlotte de Witte; alla Villa delle Rose di Misano Adriatico al martedì la one-night Vita, al venerdì Clorophilla, al sabato Club Couture e alla domenica Vida Loca. Tra i suoi guest The Martinez Brothers (sabato 6), Carlita (sabato 13) e Seth Troxler (sabato 20). Sabato 27 luglio alla Rimini Beach Arena Gigi d’Agostino.

Tutti al mare
Romagna in prima linea, ma le proposte di qualità non mancano in tante altre località vacanziere. A Jesolo sono il King’s ed ilMuretto a proporre eventi e guest senza soluzione di continuità: al King’s sabato 6 Anfisa Letyago e Layla Benitez, sabato 20 Social Music Park con Loco Dice e Cloone (day time) e Adam Beyer (night time); ilMuretto presenta Joseph Capriati (sabato 13) e Mochakk (sabato 20); a Lignano Sabbiadoro seconda stagione per il Ca’ Margherita, dove lo scorso anno lo staff del Kursaal si è trasferito al gran completo. In calendario Tatanka (20 luglio) e Dimmish (27 luglio). A Le Vele di Alassio Change Your Mind presenta Marco Carola (domenica 28).

 

In Toscana domenica 14 (dalle 8 di mattina a mezzanotte) 30esimo anniversario per The West – sottotitolato Riserva Indiana – con Bismark, Francesco Farfa, Francesco Zappalà e tantissimi altri; al Tinì di Cecina sabato 6 Nina Kraviz, sabato 20 Deborah de Luca, venerdì 26 Bob Sinclar, al Tartana di Follonica tutti i martedì Musica a 360°, sabato 20 le Sisters Cap. In Puglia sabato 6 il Clorophilla di Taranto inizia i festeggiamenti per i suoi primi 25 anni: in console Fatima Hajji e Stella Bossi; al Parco Gondar di Gallipoli sabato 13 Ralf, sabato 27 Luca Agnelli; all’Afrobar di Catania sabato 6 Klangkuenstler; in Costa Smeralda il Phi Beach – primo locale italiano nella nostra Top 100 Clubs – da venerdì 26 luglio a sabato 24 agosto è aperto tutte le sere. A fine luglio in console venerdì 26 Themba, sabato 27 Claptone, domenica 28 WhoMadeWho.

 

 

Aree metropolitane
D’estate le metropoli si svuotano? Non più, o non più come una volta. E lo dimostra la programmazione di molti locali cittadini. A Milano al Magnolia Anna Molly (venerdì 5), Yellow Days e Chet Faker (venerdì 12), Ben Klock e Richey V (venerdì 19); al Tempio del Futuro Perduto Oriental Techno Club con BDG, Bubbling e Zenyee (venerdì 5), al Fabrique Anitta (domenica 7), al Castello Sforzesco Tullio de Piscopo e Tommy Boy (giovedì 11) e The Cinematic Orchestra (giovedì 18); al Rugby Sound Festival di Legnano sabato 6 Zarro Night, sabato 13 Deejay Time, venerdì 19 Ralf al Parco Tittoni di Desio. A Torino l’Audiodrome ospita gli afterparty del Kappa: venerdì 5 Paco Osuna, sabato 6 Clonee, domenica 7 Vintage Culture. A Rock in Roma mercoledì 3 Gigi d’Agostino; sempre a Roma allo Spazio Novecento sabato 6 Anxhela Caterina, Køzløv e Vendex, al Forte Antenne venerdì 12 Ben Klock, sabato 20 Adiel, al Villa Ada Festival Kruder & Dorfmeister (sabato 20) e Octave One (venerdì 26). Sabato 20 al Flava Beach di Napoli Tony Humphries, sabato 27 al Florida di Ghedi (Brescia) Emotions Festival con Neophyte, Nico&Tetta, Tatanka e tantissimi altri. Hardstyle allnightlong.

 

 

Festival italiani…
Eolie Music Fest con Boss Doms, Ralf e Subsonica (da giovedì 4 a domenica 7), Kappa FuturFestival a Torino con Carl Cox, Tiësto, Skrillex, Four Tet, The Martinez Brothers e chi più ne ha più ne metta; Labyrinth Original Sound Track ovvero Lost a Parma con Funeral Folk, James K e Neo Geodesia, Limbo a Lucca con Lee Burridge, Mano Le Tough e Zam Dembélé and Mozait e Videocittà a Roma con Caterina Barbieri, Folamour e Moroder&Quiet Ensemble (tutti e quattro dal 5 al 7); a Brescia BAO Music Festival con Dj Catfish, Spettro Resident e Zu (dal 5 al 14), a Cremona Tanta Robba con Mutonia e Nu Genea (dal 6 all’8), a Palermo domenica 7 Festivalle Off con Andrea Normanno, Bangover Crew e Dov’è Liana.

 

 

A Genova e a Rapallo Electro Park con Ilya, Soft Break e Toy Tonics Jam (dall’11 al 14);  ad Agrigento Ellenic con I Hate My Village, Indian Wells e Mogwai (il 12 ed 13), a Castellarano, Reggio Emilia, Electronic BBQ di e con Benny Benassi, special guest Patrick Topping; tra Piacenza e Parma Maremoto con Camoufly, Goldentrash e Miss Jay a Gubbio Wonderlast con Christian Marchi, Rudeejay e Tony Effe (entrambi il 13 ed il 14), a Cassano Magnago, in provincia di Varese, Woodoo Fest con Chaos In The CBD, Sama Abdulhadi e Yin Yin e ad Oira Crevoladossola, Verbania Cusio Ossola Nextones con Dj TAXXI, Gang of Ducks e Robert Hood (entrambi dal 18 al 21), a Bologna gran finale per Sequoie Music Park con Mahmood (il 19) Nick Mason (il 20) e Kool & The Gang (il 22); a Bari Gipsyland con Pasta Boys, Protopapa e Röyksopp (sabato 20), a Taranto Ultrasuoni con Kool & The Gang e Earth, Wind & Fire Experience by Al McKay (dal 24 al 27), in Valle d’Itria Polifonic con Dixon, DJ Koze e Shanti Celeste e Litoranea Festival a Portopalo di Capo Passero, Siracusa con Bruno Bellissimo, John Talabot e Onur Ozer (entrambi dal 25 al 28), a Carrara Vox Marmoris con Daniele Baldelli, Donato Dozzy e HAAi (26 e 27 luglio),  a Matera Open Sound con James Holden, Vladimir Ivkovic e Venerus (dal 27 luglio al 3 agosto).

 

 

…e stranieri
In Francia Big Reggae Festival (martedì 2), in Ungheria Balaton (da mercoledì 3 a sabato 6), in Austria Electric Love (dal 4 al 6), negli Stati Uniti Desert Hearts Festival (dal 4 al 6) e Music & Motorsports Festival (dal 26 al 28), in Olanda Awakenings (dal 5 al 7), Verknipt ArenA (sabato 20) e Dekmantel (dal 26 luglio al 4 agosto); in Romania SAGA (dal 5 al 7), Sound Waves in Portogallo (sabato 6), in Germania AIRBEAT ONE (dal 10 al 14), Melt (dall’11 al 13, ultima edizione), Gaswerk Music Days (dal 12 al 14), dal 19 al 21 Parookaville e Sea You (quest’ultimo nella foto d’apertura); in Serbia EXIT (dal 10 al 14), in Croazia ULTRA Europe (dal 12 al 14) e Terminal V (dal 18 al 22). In Spagna BBK Live (dall’11 al 13).

 

 

In Gran Bretagna Mason World (sabato 13), Secret Island Festival (sabato 20), Bournemouth Reggae Weekender e Junction 2 (entrambi dal 26 al 28) e Madruga (dal 26 al 29); a Taiwan JamBASE (il 13 ed il 14), a Malta Isle of MTV (martedì 16), in Francia Peacock Society (sabato 13) e Terminal 1 (mercoledì 17), in Portogallo SunceBeat New Horizons (dal 18 al 21), in Belgio doppio week con Tomorrowland (dal 19 al 21 e dal 26 al 28), in Spagna Monegros (sabato 27).

Nel complesso, il calendario di luglio di club e festival è davvero fittissimo. Ad agosto, come sempre, non sarà da meno: torneremo sull’argomento con la prossima guida anzi con le nostre due prossime guide: una sarà esclusivamente dedicata a Ibiza, l’altra a… Ferragosto e dintorni. E che dintorni!

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Dan Mc Sword
Dal 1996 segue, racconta e divulga eventi dance e djset in ogni angolo del globo terracqueo: da Hong Kong a San Paolo, da Miami ad Ibiza, per lui non esistono consolle che abbiano segreti. Sempre teso a capire quale sia la magia che rende i deejays ed il clubbing la nuova frontiera del divertimento musicale, si dichiara in missione costante in nome e per conto della dance; dà forfeit soltanto se si materializzano altri notti magiche, quelle della Juventus.